Giornata nazionale dell’archeologia, del patrimonio artistico e del restauro

Musei ed aree archeologiche di competenza della Soprintendenza - Soprintendenza per i Beni Archeologici dell'Etruria Meridionale

7 dicembre, 2014 - Eventi

In occasione della Giornata nazionale dell'archeologica, del patrimonio artistico e del restauro del 7 dicembre prossimo, la Soprintendenza per i Beni archeologici dell'Etruria meridionale offre al pubblico un ricco programma di visite e incontri nelle diverse sedi del territorio con ingresso gratuito.

Verranno illustrati attraverso filmati, conversazioni e focus espositivi le metodologie dello scavo e del restauro dei materiali archeologici destinati alla conservazione, all'esposizione e alla loro valorizzazione.


Bolsena (VT) - Area archeologica di Volsinii
I "misteri" nella sala sotterranea di Poggio Moscini a Bolsena
ore 9,00-13,00 apertura straordinaria dell'area archeologica con visita ad uno degli ambienti della "casa delle pitture" attualmente in restauro;
ore 11,00 apertura straordinaria della "Sala sotterranea" e visita guidata ai luoghi dei culti in onore del dio Bacco
info 0761796056; ufficioturistico@comunebolsena.it




Canino e Montalto di Castro (VT) - Parco archeologico di Vulci
Eroi etruschi e miti greci
ore 10,00 12,00 15,00 In collaborazione con il Parco, visite guidate alla Tomba François nella necropoli di Ponte Rotto a Vulci che illustrano le varie fasi della storia del monumento e dell'attività di conservazione e restauro svolte. Inoltre visite guidate, per piccoli gruppi, al Laboratorio di Diagnostica e Restauro del Parco (Montalto di Castro, Piazza della Vittoria 7) con approfondimenti sulle tecniche diagnostiche utilizzate.
info e prenotazione obbligatoria 076689298



Capena (Roma) - Museo e area archeologica di Lucus Ferioniae
Le case di Lucus Feroniae
ore 10,00 13,00 e 14,30 visite guidate all'area del foro della colonia di Lucus Feroniae e alle strutture residenziali
Info e prenotazione obbligatoria 069085173




Cerveteri (Roma)
- Museo Nazionale cerite
Il restauro delle Sfingi
dalle 15,00 alle 19,00 Tavolo didattico integrato da un pannello per la presentazione del restauro svolto sulle sfingi in travertino provenienti dalla necropoli di Greppe Sant'Angelo


Cerveteri (Roma)
- Necropoli della Banditaccia
visite guidate in collaborazione con Artemideguide;
info e prenotazioni obbligatorie 0699552637



Civita Castellana (VT) - Forte Sangallo e Museo archeologico dell'Agro falisco
Archeologia e conservazione al Forte Sangallo
ore 10,00-14,00; 14,30-18,30 Il programma affronta i temi della conservazione e della valorizzazione dei materiali archeologici e del monumento anche attraverso preziosi documenti d'archivio; la proiezione di un power point permetterà di seguire le diverse fasi del lavoro dallo scavo al restauro alla esposizione. Sono previsti incontri con restauratori e archivisti



Civitavecchia (Roma) - Museo archeologico nazionale
Gravisca e il mediterraneo
Visite alla mostra durante il consueto orario di apertura (8,30-19,30)



Santa Marinella (Roma) - Area archeologica e Antiquarium di Pyrgi
Toccare la storia: dallo scavo alla vetrina
ore 10,30 e ore 15,00 Incontri con esperti impegnati nello scavo in corso del celeberrimo santuario e dell'abitato etrusco.
info 0766570194



Sutri (VT) - Area archeologica
Paesaggi di tufo
Visita al complesso archeologico di Sutri e alle necropoli rupestri lungo la Via Cassia e alle tagliate antiche, i percorsi che mettevano in comunicazione Sutri con il lago di Bracciano e con il territorio di Bassano Romano.



Tarquinia (VT) - Museo Nazionale archeologico e necropoli di Monterozzi
Le tombe dipinte distaccate di Tarquinia. Vecchie metodologie operative
ore 11,00 e 12,00 Visite guidate nella "Sala delle tombe dipinte" che illustrano alcuni aspetti delle problematiche di conservazione delle pellicole pittoriche delle tombe dipinte di Tarquinia.

Tarquinia (VT) - Necropoli etrusca dei Monterozzi
Le prime espressioni della pittura in Etruria: il caso della tomba delle Pantere.
ore 11,00 - partenza dalla biglietteria della Necropoli nel settore del Calvario

Ultime espressioni della pittura in Etruria: il caso della tomba degli Aninas
ore 14,30 - partenza dalla biglietteria della Necropoli nel settore del Calvario

Le visite illustrano due esempi di aree archeologiche molto diverse fra loro per cronologia e per tipologia.



Tuscania (VT) - Museo Nazionale archeologico tuscanese
Pian di Mola: 1984-2014  
Visite alla mostra fotografica sulla scoperta e sul restauro della Tomba a Casa, riportata in luce durante gli scavi effettuati nel 1984 dalla Soprintendenza per i Beni Archeologici dell'Etruria Meridionale grazie al lavoro dei volontari dell'Archeoclub di Tuscania. La tomba appartiene all'esteso sepolcreto di Pian di Mola, ubicato in prossimità dell'antico centro urbano di Tuscania.



Veio (Roma) - Area archeologica , Santuario etrusco dell'Apollo
Veio, tomba dei leoni ruggenti: la fierezza dei Principi
ore 10,30 Visita guidata al Santuario etrusco dell'Apollo e alla tomba dei Leoni ruggenti, la più antica tomba etrusca dipinta.



Viterbo - Museo Nazionale Etrusco , Rocca Albornoz
La riscoperta di Norchia. Pubblico e privato per una nuova storia
Mostra sul restauro di un corredo di recentissimo scavo con ampliamento della sezione espositiva.



Graffignano - Ecomuseo di Sipicciano
Il vaso in bronzo da Poggio la Guardia

ore 17,00
presentazione al pubblico delle più recenti scoperte effettuate nel territorio di Graffignano e Sipicciano. Sarà illustrato il complesso intervento conservativo e di restauro condotto su una raffinata brocca di bronzo ("olpe a sacco") databile tra il III e il I sec. a.C. proveniente dal sito di Poggio la Guardia e si affronterà anche il tema delle prospettive di valorizzazione e di fruizione dei complessi archeologici rinvenuti.

7 dic Bolsena7 dic Vulci


 


7 dic Pyrgi7 dic Civcast7 dic Cerveteri7 dic Tuscania7 dic Veio7 dic Sipicciano