SETTIMANA DELLA CULTURA 9 -17 APRILE 2011: TARQUINIA

Tarquinia, Museo archeologico nazionale tarquiniense - Soprintendenza per i Beni Archeologici dell'Etruria Meridionale

9 aprile - 31 dicembre, 2011 - mostra

balsamario in vetro

Ars vitraria: i vetri delle collezioni museali

a cura di M. Cataldi

Al Museo Archeologico Nazionale di Tarquinia, in occasione della settimana della cultura, vengono esposti al pubblico, in una sala del primo piano, i materiali in vetro delle collezioni storiche del Museo (Raccolta Comunale e Collezione Bruschi-Falgari). La quasi totalità dei manufatti delle due collezioni ottocentesche proviene da scavi o rinvenimenti fortuiti effettuati nelle vaste necropoli della città etrusca di Tarquinia e costituivano i corredi funerari deposti nei sepolcri accanto al corpo dei defunti.

 

 testina in faiance      coppa in vetro

Si è voluto esporre una scelta significativa dei vetri, normalmente conservati nei depositi museali: vasellame perlopiù di piccole dimensioni come coppe e balsamari, destinati questi ultimi a contenere unguenti e sostanze profumate molto apprezzati dalle aristocrazie etrusche che ne facevano abbondante uso, e ornamenti personali, soprattutto elementi di collane. Queste ultime - riassemblate in epoca moderna - sono composte da vaghi e pendenti importati e di produzione locale, di forme e materiali diversi: vetro, ambra, avorio, bronzo e metalli preziosi (oro e argento), ma sovente anche da materiali più "umili" quali conchiglie e fuseruole di ceramica secondo un gusto "primitivo" e "moderno" particolarmente vicino a quello dei nostri giorni.

Non manca una campionatura di pedine da gioco, attestanti le attività ludiche ampiamente diffuse fin da epoca arcaica e legate secondo la tradizione letteraria antica alla stessa mitica provenienza del popolo etrusco dalla lontana Lidia.

 

Costo del biglietto: gratuito

Per informazioni: 0766 - 850080

 

tomba degli scudi   tomba degli scudi   velka 

 

 

http://etruriameridionale.beniculturali.it/index.php?it/132/museo-archeologico-nazionale-tarquiniense