GIORNATE EUROPEE DEL PATRIMONIO 2012

sedi della Soprintendenza - Soprintendenza per i Beni Archeologici dell'Etruria Meridionale

29-30 settembre, 2012 - conferenze

Giornate europee del Patrimonio - Programma 2012

La Soprintendenza per i Beni Archeologici dell'Etruria Meridionale partecipa alle prossime Giornate Europee del Patrimonio, proponendo con ingresso gratuito interessanti iniziative nei propri Musei e aree archeologiche  delle province di Roma e Viterbo.

Si parte con una interessante conferenza di Barbro Santillo Frizell, Direttrice dell'Istituto Svedese di Studi classici a Roma, dal titolo Il paesaggio pastorale italiano: un patrimonio culturale d'Europa, tenuta nella sede del Museo Archeologico Nazionale di Viterbo - Rocca Albornoz. Sempre nel territorio del viterbese, le iniziative proseguono nel Museo Nazionale di Tarquinia, al Forte Sangallo di Civita Castellana, a Bolsena, nell'area del Foro della città romana di Volsinii, a Grotte di Castro, a Corchiano e al Museo Archeologico di Tuscania.

A Roma, nel Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia, si inaugura la mostra I predatori dell'arte e il patrimonio ritrovato, un'eccezionale esposizione di capolavori, presentati al pubblico per la prima volta, selezionati tra i numerosissimi reperti archeologici sequestrati nel 1995 al Porto Franco di Ginevra e restituiti allo Stato Italiano. A Cerveteri, nella sede del Museo Nazionale Cerite, viene ospitata una interessante esposizione di materiali archeologici provenienti dallo scavo recentissimo di un "butto" di materiali antichi, che illustra un inedito aspetto della storia del territorio ceretano.

Documenti da scaricare